• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Profonda estimatrice di Jane Austen, P.D. James sceglie di confrontarsi con la sua opera più nota, Orgoglio e pregiudizio, rivisitandola con originalità e rispetto e conferendole il suo tocco inconfondibile con una sorprendente trama gialla.
Inghilterra, 1803. Sono passati sei anni da quando Elizabeth e Darcy hanno iniziato la loro vita insieme nella splendida tenuta di Pemberley. Elizabeth è felice del suo ruolo di padrona di casa ed è madre di due bellissimi bambini. La sorella maggiore Jane, cui lei è legatissima, vive nelle vicinanze insieme al marito Charles, vecchio amico di Darcy, e il suo adorato padre, Mr Bennet, va spesso a farle visita.
Ma in una fredda e piovosa serata d'ottobre, mentre fervono gli ultimi preparativi per il grande ballo d'autunno che si terrà il giorno successivo, l'universo tranquillo e ordinato di Pemberley viene scosso all'improvviso dalla comparsa di Lydia, la sorella minore di Elizabeth e Jane. In preda a una crisi isterica la giovane donna urla che suo marito, l'ambiguo e disonesto Wickham, non gradito a Pemberley per la sua condotta immorale, è appena stato ucciso proprio lì, nel bosco della tenuta.
Di colpo, l'ombra pesante e cupa del delitto offusca l'eleganza e l'armonia di Pemberley, e i protagonisti si ritrovano loro malgrado coinvolti in una vicenda dai contorni drammatici.
Grande conoscitrice delle ambiguità dell'animo umano, P.D. James con Morte a Pemberley firma un romanzo giallo di grande atmosfera, regalando una seconda vita agli indimenticabili personaggi di uno dei classici più amati della letteratura.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2013
22 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
348
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
971.3
KB

Recensioni dei clienti

asdfqwertzvm ,

carino

carino anche se nulla di eccezionale

Versiera ,

Delusione

Ho sempre apprezzato la James ed è proprio per questo che esprimo il mio rammarico per questo romanzo così poco riuscito.
La storia è portata avanti con fatica, lo stile vorrebbe essere alla Austen ma risulta soltanto goffo; insomma, rivorrei la solita James.

MissLondon ,

Noiosissimo

Che fatica!

Altri libri di P. D. James