• 0,99 €

Descrizione dell’editore

In questa biografia, scritta nel 1924, Valera scatta un'istantanea della vita del Duce ma anche della società che ruota intorno alla sua figura. Il capo del fascimo però venne dipinto come un voltagabbana e questo non piaque ai gerarchi fascisti che ordinarono la soppressione del libro e che costò all'autore l'espulsione dal PSI.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2015
4 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
217
EDITORE
Paolo Valera
DIMENSIONE
422,3
KB

Altri libri di Paolo Valera