• 10,99 €

Descrizione dell’editore

«Compie un azzardo chi predica certezze sulla portata dell’impatto di quanto è successo e ancora sta succedendo nel mondo in cui viviamo per effetto della rivoluzione digitale, interpretandolo dalla prospettiva del lavoro e delle professioni».

Le conseguenze della rivoluzione digitale in ambito aziendale e il destino del lavoro nell’era della robotica sono le tematiche organizzative più attuali; eppure non vi sono ancora elementi sufficienti per tracciare un profilo definitivo e univoco della situazione. Lo studio di Marco Monga, che ben delinea la complessità dello scenario, affianca alla disamina degli argomenti legati all’intelligenza artificiale il tema dei Millenials e dei Nativi Digitali, del loro atteggiamento di fronte all’utilizzo delle tecnologie e della compresenza generazionale in azienda.

Per poter comprendere gli scenari manageriali più probabili, è necessaria una maggiore integrazione tra il punto di vista più specificamente aziendale (espresso dai direttori del personale ma anche dalle organizzazioni sindacali e dai decisori politici) e gli studi dei neuroscienziati sulle dinamiche comportamentali implicate sia nella digital transformation, sia nel confronto tra generazioni e tra atteggiamenti differenti nei confronti del lavoro.

GENERE
Affari e finanze personali
PUBBLICATO
2021
22 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
96
EDITORE
GoWare & Guerini Next
DIMENSIONE
1,8
MB