• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Era solo una ragazza siciliana di ventidue anni quando piantò la sua prima vigna. Arianna poteva scegliere qualunque destino possibile, invece ritornò nella sua amata Iblea, la regione intensa e calcarea da cui molti siciliani, nei decenni passati, se ne andarono per sempre. Decise che sarebbe diventata un agricoltore. O meglio, un viticoltore. Scelse un mestiere maschile e antico per esprimere al meglio la sua forza di giovane donna. Oggi Arianna ha trent'anni e il suo vino naturale è considerato tra i migliori al mondo. Questo libro è un diario sentimentale. Un viaggio attraverso le tappe della sua avventura di wine maker, le persone che le hanno insegnato a lavorare la terra, quelle che hanno sostenuto il suo vino, gli affetti che l'hanno fatta crescere. "Natural Woman" è la storia di una passione, ma soprattutto di una certezza. La convinzione che nel Frappato, nel Nero d'Avola e nel Cerasuolo che produce ci sia tutta se stessa: la determinazione, la gioia, la ruvidità e la fragilità di una ragazza che sta ancora maturando, ma anche le contraddizioni e le rinunce, la fatica di sentirsi soli a contatto con la terra. In fondo, l'idea che il vino non possa essere altro che qualcosa di naturale e vivo.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2013
29 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
100
EDITORE
Fandango Libri
DIMENSIONE
1
MB

Recensioni dei clienti

Paolotam ,

Il vino

Da molto non leggevo d un Fiat, Arianna è l essenza del vino della passione e della tenacia fatta fimmina.

Non dimenticando che fa un vino buonissimo