• 6,99 €

Descrizione dell’editore

È la vita, la protagonista di questo libro, è la condizione umana ad affascinare Stuart Nadler: i piaceri e i tormenti della famiglia, dell’amore, del sesso, del denaro, del lavoro, della religione. Nadler sa che non esistono persone «normali» e le sue storie brulicano di padri, madri, figli, figlie, fratelli, sorelle, amanti, tutte anime complicate mosse da desideri confusi.Stuart Nadler possiede il talento dei grandi scrittori della tradizione ebraica e come i suoi maestri – Saul Bellow, Isaac B. Singer, Bernard Malamud, Nathan Englander – sa mescolare senza sforzo pathos e comicità, costringendo il lettore a ridere e a piangere nello spazio di poche righe.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2011
27 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
235
EDITORE
Bollati Boringhieri
DIMENSIONE
1.5
MB

Altri libri di Stuart Nadler