• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Berlino, anni Settanta. Christiane F. ha un padre violento e una madre spesso fuori casa. Inizia a fumare hascisc a dodici anni, a prendere Lsd, efedrina e mandrax. A tredici passa all'eroina, a quattordici si prostituisce. È l'inizio di una discesa nel gorgo della droga da cui risalirà faticosamente dopo due anni. Un libro duro, cattivo, amaro. Il racconto, vero, di un'adolescenza vissuta ai margini di un'intera società.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2015
June 9
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
350
EDITORE
Rizzoli
DIMENSIONE
1.1
MB

Recensioni dei clienti

mikky77 ,

Per SEMPRE

Chi non ha visto questo film almeno una volta?io l’ho trovato magnifico da sempre sopratutto per chi ha vissuto in periodo storico. Per chi non l’ha visto lo CONSIGLIO TANTISSIMO, ti apre la mente su tante cose ...
ADORO ❤️
Michela

4ri4nnx ,

Leggetelo, cambia la vita.

Il mio libro preferito in assoluto. Pianti, risate, angosce ed emozioni come nient’altro. Mi ha commosso, ma soprattutto cambiato il modo di vedere il mondo.

MANAZZA ,

👍🏻

Mi è piaciuto molto

Altri libri di Christiane Vera Felscherinow