• 5,99 €

Descrizione dell’editore

Tecla ha settantacinque anni e un cuore solitario e ribelle. E’ pensionata, spavalda e abita alla periferia di Milano. Le sue giornate trascorrono monotone, ma anche punteggiate da piccole piaceri. La sua vita, infatti, è il filo conduttore dell’avvincente romanzo in cui s’incastrano le esistenze di altri personaggi: Bruno, l’amico di sempre, Andrea il ragazzo del bar, Lena attiva e dinamica, Mario, il professore in pensione, Francesco, idealista e sognatore, Mara fragile e disillusa, Ernesto pragmatico ma anche appassionato. Ironica metafora del viaggio nella vita, “Non c’è niente da capire” è un romanzo intenso, trasgressivo, tenero e divertente, nel quale è l’esistenza di tutti i giorni, con le sue speranze, i sogni e le disillusioni a mostrare la sua eroica grandezza.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
29 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
173
EDITORE
Marna
DIMENSIONE
417.7
KB

Altri libri di Angela Civera