• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Non hai mai capito niente 

L’inatteso, la rivelazione, lo sgomento, la sorpresa: tutto può accadere d’un tratto, o manifestarsi senza fretta. Eppure è proprio quando si rischia di perdere ogni cosa (come nel racconto che dà il titolo a questa raccolta) che l’individuo si aggrappa alla vita. Perché l’essenziale è restare vivi, e il resto verrà da sé. 
Coppie precipitate nella miseria, imprenditori falliti, madri abbandonate, madri che chiedono l’elemosina; bambini che aprono gli occhi su un mondo solo in apparenza civile. Occorrono “Spalle larghe” (come scopre la ragazzina di questo racconto) per muoversi in un mondo dove vivere è una follia (secondo l’opinione di uno dei protagonisti di “Patatine”). E dove l’inaspettato travolge uomini tranquilli (“Del tutto inaspettato”) o colpisce con ferocia una giovane coppia (“La fortuna che abbiamo”). Nessun miracolo, nessun “deus ex machina” giunge a dare una mano, perché la vita non è né giusta né sbagliata: scorre, e probabilmente ha solo bisogno di un poco di compassione.

“Non hai mai capito niente” è il primo libro di una trilogia di racconti che celebra quelle vite che vivono ai margini, che si barcamenano tra crisi e difficoltà, disillusioni e solitudine. Come le erbacce che crescono lungo i bordi delle nostre strade, tenaci e ignorate ma piene di una bellezza strana. La bellezza di chi non molla e non si arrende, e resta in piedi, nonostante tutto.    

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2014
5 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
254
EDITORE
Marco Freccero
DIMENSIONE
6.6
MB

Recensioni dei clienti

Millastro ,

Profondo, originale, umano, ben scritto

Una lettura coinvolgente, uno sguardo “vero” sulla nostra realtà, con uno stile asciutto, elegante, molto curato. Molto lontano fuori dalla affabulazione a cui siamo abituati, senza indulgenze ma anche con una apertura al buono, al vero, al bello.
L’umanità ne emerge così forte e dignitosa da andare oltre alle intemperie e alle miserie in cui si muovono i personaggio dei vari racconti, descrivendo i veri eroi silenziosi dei nostri giorni...

iSimone ,

Consigliato!

È un libro scritto con grande cura e attenzione per i dettagli. Molto efficace e coinvolgente la narrazione. Sono storie di vita in cui si riconosce il difficile periodo di crisi che stiamo attraversando, tutto raccontato in modo netto, senza eccessi, molto verosimile.
Mi è piaciuto molto il modo in cui viene descritto il rapporto di coppia messo alla prova dalle difficoltà delle ristrettezze economiche, con le tensioni e le angosce che ne derivano.

Altri libri di Marco Freccero