• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Leonardo Bruni, detto Leonardo Aretino (1370 – 1444), è stato un filosofo, scrittore e umanista attivo nella Firenze della prima metà del Quattrocento. Uomo di grande personalità, retore arguto, si inserì nella disputa sulla questione della lingua. Nei suoi studi, riscontrando fenomeni di corruzione della lingua latina, teorizzò l'evoluzione del latino dal proprio interno. Attento e intelligente critico di Dante, sul problema della lingua letteraria Leonardo Bruni scrisse il dialogo Ad Petrum Paulum Istrum, una finzione dialogica nel quale dava la parola a due esponenti dell'umanesimo del periodo, Coluccio Salutati e Niccolò Niccoli. Oggi le sue opere sono edite da Utet in versione digitale, con compendio critico collegato tramite ipertesto.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
15 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
647
EDITORE
UTET
DIMENSIONE
6.9
MB

Altri libri di Leonardo Bruni