• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Ausonio, poeta romano del IV secolo d.C., è autore del poema Mosella, un minuzioso diario di viaggio in versi da molti considerato il suo capolavoro, e di un corpus di epigrammi ed epitaffi in memoria dei parenti defunti intitolato Parentalia, oltre che di un'orazione dedicata a Graziano e di un epistolario in versi e in prosa. Lo scarso successo riscosso in vita dal poeta si compensa con una rivalutazione recente da parte di critici e studiosi contemporanei. L'edizione digitale proposta oggi da Utet riaccende l'attenzione sul suo lascito letterario, accompagnando la traduzione in italiano con un accurato apparato critico e la possibilità di collegamenti ipertestuali all'originale latino.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
15 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
867
EDITORE
UTET
DIMENSIONE
7.8
MB