• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Ossi di seppia è un grande classico, una tappa essenziale nel cammino della poesia europea del Novecento, un'opera in cui la tensione ininterrotta del pensiero si esprime nella sintesi di uscite folgoranti.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2011
27 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
400
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
580.6
KB

Recensioni dei clienti

Lettore00008 ,

Inutile

La copertina Mondadori è uguale a quella del cartaceo, un alemento che trae in inganno, ma del cartaceo non ha praticamente nulla: la bibliografia è esigua, manca il saggio introduttivo di Pier Vincenzo Mengaldo, così come quello di Sergio Solmi; non c'è nemmeno l'introduzione di Pietro Cataldi e Floriana D'Amely a ogni componimento, nonché l'apparato critico di note di tutte le poesie. Insomma, per chi vuole studiare o capire davvero Montale, poeta difficile e oscuro, praticamente sono soldi buttati. Non si capisce perché non si sia fatto il PDF del cartaceo. Questa edizione elettronica a mio avviso non vale più di un euro.

Altri libri di Eugenio Montale