• 9,99 €

Descrizione dell’editore

La prima indagine del pubblico ministero Jakob Dekas

Il pubblico ministero Jakob Dekas, al riparo dal caldo umido che attanaglia Bolzano in pieno agosto, riceve una visita inattesa: è Milena Roman, ancora una volta a chiedere aiuto. Il suo ex fidanzato è uno stalker, le dà il tormento, la tempesta di telefonate, si apposta sotto casa, compare e scompare sul bus ogni giorno. Per Dekas si tratta di un caso seccante: l'uomo in realtà non commette alcun reato. Dopo alcuni mesi, il cadavere del vecchio Otto Pixner viene ritrovato in pieno inverno nel giardino di Villa Clemens, residenza del noto avvocato Lukas Plattner, amico fidato con cui condivideva la passione per il gioco d'azzardo. Un malore, e l'assideramento durante la notte. Tutto normale, se non fosse per un sospetto del medico di base del vecchio che chiede l'autopsia. Pixner godeva di ottima salute. Mentre Dekas è impegnato a risolvere il caso Pixner, una mitomane si fa largo nella sua vita professionale. Una giovane donna che accusa un prete di aver abusato di lei quando era ancora ragazzina. Per molti anni la violenza sarebbe rimasta confinata in chissà quale meandro nascosto del suo cervello, per poi riaffiorare gradualmente, grazie all'aiuto di una psicoterapeuta. Cosa hanno in comune tre casi all'apparenza slegati? Cosa si nasconde dietro la bellezza incantata dell'enrosadìra delle Dolomiti, tra le pieghe di una società moralista e politicamente corretta?

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2014
24 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
448
EDITORE
Marsilio
DIMENSIONE
3,3
MB

Altri libri di Katia Tenti

2017

Altri libri di questa serie

2017