• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Due ragazzini. Una noiosa domenica d’estate. Il cantiere di un albergo in costruzione. E un gioco, il Paga la mossa, che nella sua variante più spietata ha regole precise. Più che un passatempo è una prova, una sfida, una questione d’onore. Intorno «le strade sono deserte, basta alzare gli occhi per guardare lontano e le cose diventano liquide, sembra che siamo tutti dentro un acquario gigante». Ma i due giovani protagonisti di questa storia ignorano che il posto in cui si trovano riserva delle sorprese… Un racconto da leggere in un fiato. Un’incalzante parabola sull’adolescenza e i suoi imprevedibili pericoli. /// Sacha Naspini è nato a Grosseto. Ha pubblicato "L’ingrato" (2006), "I sassi" (2007), "Never alone", "Cento per cento", "I Cariolanti" (2009), "Noir Désir – Né vincitori né vinti" (2010), "Le nostre assenze" (2012). Ha pubblicato inoltre molti racconti in svariate antologie. Scrive per il cinema e la televisione. Il suo sito è www.sachanaspini.eu

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2012
3 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
32
EDITORE
Perdisa Pop
DIMENSIONE
383.1
KB

Altri libri di Sacha Naspini