• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Come è cambiato il rapporto con i soldi nell’arco di pochi decenni?Rispetto a una generazione che ha conosciuto il “piacere di pagare”, il quale definiva l’identità stessa di una persona (“pagare era una sottospecie del pregare”), per “i nativi digitali sono mutati i parametri mentali: pagare (ed essere pagati) è diventato più aleatorio, lavorare per comprare è più una teoria che un fatto, il rapporto stesso con l’economico è diventato più rabbioso, indolente e disperato al tempo stesso”.In questo pamphlet di Walter Siti, il concetto di pagare diventa lo spunto per una riflessione critica e un’analisi sociologica e storica di una trasformazione ancora in atto.Pagare o non pagare inaugura la serie di gransassi Trovare le Parole.

GENERE
Affari e finanze personali
PUBBLICATO
2018
30 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
77
EDITORE
Nottetempo
DIMENSIONE
902,9
KB

Altri libri di Walter Siti

Altri libri di questa serie