• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Parli sempre di corsa non è semplicemente un libro sulla corsa. È un libro molto intimo e autobiografico, in cui Linus racconta cosa gli succede nella mente, nel cuore e nell'anima quando smette i panni del deejay ed esce a fare una sgambata. Ci sono le tabelle, i carboidrati, le scarpe nuove, la Maratona di NewYork. C'è l'ossessione per i chilometri misurati con la precisione di un geometra svizzero, il cardiofrequenzimetro, la playlist sull'iPod e quel senso di eroica fratellanza con una marea di sconosciuti che faticano al suo fianco. Ma tutti questi luoghi comuni del corridore amatoriale sono come un tappeto musicale su cui Linus fa scorrere la sua voce per raccontare un universo di sentimenti, persone e aneddoti che ha raggiunto perché si è messo a corrergli dietro. Un universo personalissimo e molto avvincente, che l'ha cambiato nel profondo. Queste pagine intense raccontano la nascita di una passione che gli ha sconvolto la vita, migliorandola radicalmente, tanto da non poterne più fare a meno.

GENERE
Mode, tendenze e casa
PUBBLICATO
2013
7 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
112
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
1.2
MB

Recensioni dei clienti

aristippo3 ,

Parli sempre di corsa

Bravo Linus, buon libro, se il lettore non corre può annoiarsi......
Buoni consigli per chi deve correre la maratona di New York come me tra due settimane..... Grazie Linus

Step into the rain ,

Inutile

Libro inutile. Troppo corto e scritto senza un filo logico. Mi sono sentito derubato. Sconsigliato anche agli amanti della corsa e di radio Deejay come me.

Pibe80 ,

Complimenti

L'ho letto in 4 volte... Quando lo leggevo avevo in mente sempre la sua voce questo perche' si vede che é scritto da lui!