• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Già nel ventre della madre, Musilia ha conosciuto grandi perturbamenti. Nata da una donna che vuole modellarla come un’opera artistica, secondo una sua deformata visione estetica, una volta adulta cerca di ribellarsi a quell’identità di creta. Le restano però, ancora addosso, le impronte materne. 

Dichiaratamente bella ma intimamente ferita, finisce per farsi plasmare anche da un uomo con una misteriosa cicatrice che la domina nel cuore e nei pensieri. Forse, per lei, il solo amore sicuro è quello solitario che la avvolge durante l’atto creativo. O così è fino a quando scopre di aver generato qualcosa di più: una nuova vita, dentro di sé. 

Storie d’amore a tratti malate e vacillanti, che nella loro disperazione, però, mostrano immensa bellezza.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2019
10 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
256
EDITORE
GoWare
DIMENSIONE
1.6
MB

Altri libri di Gianfranco Sorge