• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Milano, 12 dicembre 1969. Una bomba esplode nella sede della Banca nazionale dell'agricoltura, in piazza Fontana. È una strage. È l'inizio della strategia della tensione che con il sangue e la violenza tenta la via del colpo di Stato autoritario. Lucarelli ricostruisce questo «romanzo nero della Storia d'Italia », guidandoci in un percorso disseminato di bugie, capri espiatori, coperture e depistaggi. Un libro che ci toglie il sonno, perché è tutto vero.

In appendice, a cura di Nicola Biondo, la cronologia degli avvenimenti, la sintesi delle fasi processuali, le biografie dei protagonisti, la bibliografia e filmografia essenziali.

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2019
22 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
136
EDITORE
Einaudi
DIMENSIONE
394,3
KB

Altri libri di Carlo Lucarelli

2018
2018
2017
2020
2021
2014