• 0,99 €

Descrizione dell’editore

Questo volume comprende una selezione delle poesie più famose dell’indiano Rabindranath Tagore, premio Nobel per la Letteratura del 1913, fra cui le raccolte Gitanjali, Il giardiniere e Raccolta votiva. Il panteismo mistico che permea tutte le opere dell’autore è particolarmente significativo nelle sue liriche. Partendo dalla contemplazione della natura, Tagore ravvisa in ogni sua manifestazione l’immanenza di Dio e l’identità fra l’assoluto ed il particolare, fra l’essenza di ogni singolo uomo e quella dell’universo. Questa armonia viene riprodotta nelle poesie, dotate di una raffinata musicalità che nella fase più matura si trasformano in lode a Dio, gioioso ritrovamento dell’assoluto attraverso la strada dell’intuizione.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
19 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
26
EDITORE
REA Multimedia
DIMENSIONE
264.5
KB

Altri libri di Rabindranath Tagore