• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Siamo stati in silenzio, siamo stati un casino

"Ci sono persone che dopo un po', non riescono più a farsi ascoltare, anche se urlano, persone che non hanno più nulla da dirsi e continuano a stare insieme nonostante tutto, perché Credono nelle sconfitte incoraggianti. Che poi l'errore sta nel credere di essere simili solo perché si è stati vicini. Coppie che ricordano l'Inghilterra e l'Australia, paesi affini nelle tradizioni forse, nelle abitudini, dove si parla la stessa lingua, ma che si trovano comunque in due continenti diversi."
Di questo parla Distefano nel suo nuovo romanzo: di Enrico e Irene, che provano a stare insieme, si dicono "ti amo" senza sapere davvero cosa significhi e restano sempre un passo indietro l'uno rispetto all'altro. E di Gianluca e Alda, i genitori di Enrico, due che si sono ostinati ad amarsi a tutti i costi, fino al punto di farsi solo del male. Per rendersene conto quando ormai è troppo tardi, quando l'amore si è trasformato in indifferenza, il suo contrario.
In Prima o poi ci abbracceremo, con le sue frasi brevi, musicali e cariche di immagini, l'autore compie "l'autopsia" di due storie d'amore disfunzionali. E nel ripercorrere le cause della loro morte cerca di capire la vera natura del sentimento che più ci tiene vivi: l'amore.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2016
16 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
200
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
938
KB

Recensioni dei clienti

Lupiazzurri60 ,

Prima o poi ci abbracceremo

Ho 57 anni e....prima o poi ci abbracceremo!!!

Pantarei791 ,

Uno dei libri più belli che abbia mai letto

Può sembrare la solita storia sdolcinata ma non ha nulla a che vedere con romanzi rosa e simili. Il primo libro è stata una meravigliosa sorpresa, credo di averlo finito in un paio di settimane, il secondo in poco meno di una settimana. Le storie sono per nulla scontate ed emozionanti, non "alla Moccia" ma nell'esatta modalità con cui un libro deve farti venire gli occhi lucidi. Il tipico caso in cui quando finisci un libro, ti sembra di aver perso un amico.

Alessandra0000009 ,

Assolutamente fantastico!

UNO DEI MIGLIORI LIBRI CHE ABBIA MAI LETTO. Un libro travolgente da una trama emozionante che ti fa stare col fiato sospeso fino alla fine. L'immensa curiosità nel sapere come andrà a finire: questo è quello che deve avere un libro e a mio avviso questo libro lo ha. Antonio seppur è un ragazzo giovane ha un talento grandioso: la scrittura. Ha un modo di pensare che fa riflettere e un umiltà da essere d'esempio. Lo consiglio vivamente!

Altri libri di Antonio Distefano