• 4,99 €

Descrizione dell’editore

L'opera di Freud, edita da Bollati Boringhieri, è l'unica edizione integrale e di riferimento in Italia. Considerata unanimamente la migliore edizione da psicoanalisti e studiosi, fu diretta da Cesare Musatti, il padre fondatore della spicoanalisi italiana, ed è stata costantemente aggiornata da decine di studiosi. Questa edizione digitale mantiene gli stessi elevati standard scientifici e redazionali dell'edizione cartacea, che ha costruito il lessico della psicoanalisi nella nostra lingua. Se un professore universitario nella sua lezione inaugurale dichiara: «È per me una vera “noia” descrivere i meriti del mio stimato predecessore» – e tutti noi capiamo benissimo che intendeva dire «gioia», – con una diagnosi istintiva diciamo che il professore si è tradito e ha finito col rivelare il suo sentimento riposto. Ma Freud ha qualcosa di molto più sostanzioso da offrirci, e cioè le ragioni di questa diagnosi. La piacevolezza di una lettura resa viva dai numerosissimi casi dal vero, e la soddisfazione che può procurare l’esser guidati alla comprensione piena di eventi così quotidiani e nostri come un lapsus, una gaffe, o certe dimenticanze e sbadataggini, di cui già da soli avvertiamo la profonda significatività: ecco la spiegazione dello straordinario successo che quest’opera ha registrato fin dal suo apparire e continua a registrare presso i pubblici di tutto il mondo.

GENERE
Salute, mente e corpo
PUBBLICATO
2010
30 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
285
EDITORE
Bollati Boringhieri
DIMENSIONE
2,5
MB

Altri libri di Sigmund Freud