• 5,99 €

Descrizione dell’editore

Inquietudini profonde che si placano nella contemplazione estatica della Natura, siano tramonti infuocati o il progressivo verdeggiare di un albero a primavera. Il fascino silente della neve che cade e copre di una candida coltre tutto il paesaggio fino a trasformarlo in qualcosa di diverso, un paesaggio fiabesco, con atmosfere oniriche che producono in lei sensazioni d’incanto. Leggendo le sue poesie si percepisce appieno la contaminazione tra arte e vita, il volo dei gabbiani o quello dell’airone, la tenera farfalla o la leggiadra libellula che si librano verso l’infinito tentando di dominare forze irrazionali che la ragione spesso non sa controllare ma delle quali l’artista sa cogliere l’essenza.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2016
1 agosto
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
39
EDITORE
Meligrana Giuseppe Editore
DIMENSIONE
1.3
MB