• 14,99 €

Descrizione dell’editore

Quarta dimensione è il capolavoro del poeta greco Ghianni Ritsos, uno dei maggiori poeti del secolo scorso, scomparso nel 1990. Sono 17 monologhi drammatici ispirati ai personaggi più noti della mitologia greca, quasi tutti scritti durante i lunghi anni di detenzione di Ritsos nei campi di concentramento del regime militare del colonnelli, che con un colpo di Stato prese il potere in Grecia dal 1967 al 1974. La maschera della mitologia serviva al poeta per eludere la rigida censura del regime: infatti, fingendo di scrivere della classicità, Ritsos denunciava le malefatte e la tragica realtà di un Paese schiacciato dalla morsa dei moderni tiranni. Il volume ha fatto numerose ristampe.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2020
8 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
371
EDITORE
Crocetti
DIMENSIONE
1,2
MB

Altri libri di Ghiannis Ritsos