• 8,99 €

Descrizione dell’editore

“Come le altre sei o sette cose più belle della vita, anche la Romagna non si sa bene come definirla”, scrive Davide Rondoni, poeta romagnolo, da Forlì.
Quasi un paradiso è un libro molto particolare, una guida inaspettata e sorprendente che ci porta in una delle zone più amate d’Italia: sulla costa adriatica, a Cervia e a Riccione, a Rimini e a Cattolica, a Cesenatico e a Milano Marittima; verso i borghi carichi di storia delle prime pendici appenniniche, come Gradara o Bertinoro; alle città “scrigno” d’arte e cultura, celebrate nel mondo per i loro gioielli: Ravenna, Faenza, Imola, Cesena, Forlì.
“Una terra che forse è una visione, ma di sicuro è una visione del mondo”. Una terra ricca di umori, quella romagnola, plasmata dalle passioni delle sue donne e dei suoi uomini. La terra dove si accende quello che Rondoni chiama “il pensiero simpatico”, misto di attitudini, ospitalità, intraprendenza e passione, appunto.
Quasi un paradiso, infatti, non è solo un libro di luoghi, ma è anche uno speciale catalogo di tipi umani, l’anima diffusa della Romagna: il patàca, che la spara grossa e lo sa, quindi si diverte e diverte; il pirata, che non “batte bandiera” e vive sempre libero; l’invornita, la donna dal sorriso timido e un po’ perso. E molti altri ancora. Quasi un paradiso è un bellissimo atto d’amore di uno scrittore appassionato per la sua terra.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2020
9 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
128
EDITORE
SEM Libri
DIMENSIONE
1.8
MB

Recensioni dei clienti

Jessica Bond ,

UN PARADISO DI LIBRO

Una descrizione appassionata, divertente, poetica, commuovente ma mai melensa della Romagna. Un libro che doveva essere scritto! Meraviglia !

Altri libri di Davide Rondoni