Questa estate succede che

    • 4,5 • 2 valutazioni
    • 3,99 €
    • 3,99 €

Descrizione dell’editore

Il 15 agosto è il culmine dell’estate, c’è voglia di spensieratezza e tranquillità, e di mare. Ma non tutti possono permettersela.


Il 15 agosto è calore intenso, i vasi cutanei si dilatano, la sudorazione e la frequenza respiratoria aumentano, si ha meno fame e voglia di muoversi, si desidera ombra, silenzio. Eppure le persone si agitano di più, diventano più violente, intolleranti, più furbe che mai.


Il 15 agosto, a volte, diventa un giorno impossibile da dimenticare.


Questa estate succede che è una raccolta di racconti carichi di tensione, di sentimenti pericolosi, di urla di dolore e sangue, perché il sangue scorre anche d’estate, come in ogni altra stagione. Se ne sconsiglia la lettura a chi non ha il coraggio di scendere verso scalini bui dove le pareti sono colme di ragnatele e dove, dal fondo, si odono grida strazianti, disumane. Se ne consiglia la lettura a un pubblico adulto.


Racconti inclusi nella raccolta (circa 96’100 parole):


Prima Stagione:

- Arraggia

- Andrà tutto bene

- Ama, a papà

- Basta, andate via!

- Autobus n°7

- Sterco

- Cotofò

- Hai saputo?

- La persona giusta


Seconda stagione:

- Dolce ferragosto

- Li faremo godere

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2021
3 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
454
EDITORE
Giovanni Venturi
DIMENSIONE
1,3
MB

Recensioni dei clienti

ludip9 ,

Ferragosto estremo

I racconti di questa raccolta sono tutti piuttosto cruenti, anche nel linguaggio. La tragedia sembra incombere fin dalle prime righe, situazioni quasi familiari che poi esplodono nel delitto, nelle sue forme più aberranti. Ho sempre pensato pensato che il caldo faccia impazzire la gente, soprattutto quando la cronaca ci mostra storie tremende di carneficine accadute nel culmine dell’estate, stagione che dovrebbe essere di spensieratezza e di svago. L’estate, invece, con le sue temperature soffocanti, può determinare l’esplosione di rabbia e odio repressi a lungo nella propria insoddisfazione. Questo libro sembra sottolinearlo e mostrarlo senza pietà.

Altri libri di Giovanni Venturi

2017
2013
2013
2016
2017
2015