• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Il nuovo sconvolgente libro del giornalista americano più amato dagli italiani


Primo in classifica


Storie segrete e verità shock dietro il nuovo volto del nostro Paese


Con un accattivante taglio saggistico-narrativo Alan Friedman ci racconta in tempo reale quali sono i maggiori cambiamenti cui sta andando incontro il nostro Paese. L’autore, uno dei più attenti e autorevoli osservatori delle dinamiche politico-economiche di casa nostra, ci guida attraverso i temi caldi del momento per districarci tra le innumerevoli informazioni da cui ogni giorno veniamo raggiunti, separando il grano dal loglio. La situazione attuale è molto critica e tante sono le questioni su cui riflettere o interrogarsi. L’immigrazione è veramente un’emergenza nazionale? Le regole della moneta unica possono essere realmente riviste? Il nostro sistema bancario è solido? Quanto è affilata la spada di Damocle del nostro debito pubblico? Rischiamo un’altra crisi? Nella sua lucida analisi, Friedman non ferma il proprio sguardo all’interno dei confini dello stivale, ma si spinge oltre, guardando al futuro dell’Europa, alle mutevoli dinamiche geopolitiche e alle travagliate relazioni tra l’Europa e la Russia, la Cina e gli Stati Uniti di Donald Trump. E le conclusioni potrebbero essere sorprendenti. Un’analisi a tutto tondo del nostro Paese dove, come è successo con il bestseller Ammazziamo il Gattopardo, l’autore è capace di mettere a fuoco le questioni che più stanno a cuore ai lettori, dando risposte semplici e chiare. Senza lasciare spazio a inutili catastrofismi, perché le ricette ci sono e basta solo seguirle. Un libro divulgativo che non mancherà di suscitare polemiche tra i detrattori della verità e tra tutti coloro che pensano che gli italiani abbiano ancora voglia di essere manipolati per favorire il successo personale di pochi a discapito delle sorti del Belpaese.

La classe politica italiana ci sta conducendo sull’orlo del baratro. 

Riusciremo ad aprire gli occhi prima di precipitare?


• Quale significato dare al risultato delle ultime elezioni europee?

• Quella dell’immigrazione è davvero un’emergenza?

• Quali saranno le conseguenze sull’economia italiana dell’addio di Mario Draghi alla Banca Centrale Europea?

• Quali le prospettive future per lavoro e crescita nell’era del populismo?

• Le politiche economiche del governo giallo-verde sono un successo o un fallimento?

Scioccante, lucido, ironico, onesto, spietato, graffiante, potente

Il nuovo libro di Alan Friedman, l’unica bussola affidabile per orientarci in un Paese alla deriva

Alan Friedman

È un giornalista statunitense esperto di economia e politica. All’inizio della carriera fu collaboratore del presidente Jimmy Carter, poi è stato per lunghi anni corrispondente del «Financial Times», in seguito inviato dell’«International Herald Tribune» e editorialista del «Wall Street Journal». Tra i suoi libri: Tutto in famiglia, La madre di tutti gli affari, Il bivio, Ammazziamo il Gattopardo (Premio Cesare Pavese), My Way. Berlusconi si racconta a Friedman da cui ha realizzato il documentario distribuito da Netflix in tutto il mondo. Con la Newton Compton ha pubblicato Questa non è l’America, per settimane in vetta alle classifiche dei libri più venduti e vincitore del Premio Roma per la Saggistica 2017, e Dieci cose da sapere sull’economia italiana, il libro di saggistica più venduto del 2018.

GENERE
Affari e finanze personali
PUBBLICATO
2019
9 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
305
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
530.5
KB

Altri libri di Alan Friedman