• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Già nell’incipit scelto da Rentocchini (scréver l’è ander in seirca) emerge la misura della curiosità di Abukar, curiosità che - a dispetto dell’età - giunge a spiegare una quantità (e qualità) di cose e circostanze vasta ed oltrepassante le misure consuete, consegnando a Kabir una responsabilità grande non tanto in quest’opera - importante e densa - quanto nell’eventuale prossima, che non potrà smentire quanto letto ed osservato in Reflex, pena l’oblio.

Vi sono impressioni di futuro che impattano, come qui: Ancora prima non so, forse nessuno / giurò verso di te tanta devozione / neanche il tuo primo amore, sicuro! / E questo perché ti rincontrassi / solo in futuro, con lo stesso nome / esule e silenziosa in un altro corpo).

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2017
9 agosto
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
14
EDITORE
Lieto Colle
DIMENSIONE
2.5
MB