• 2,49 €

Descrizione dell’editore

Ras al Sahada, Capo della Felicità: oasi profumata d’incenso nascosta e dimenticata tra Yemen e Oman, porto di passaggio per un piccolo commercio di caffè e grani d’ambra, e soprattutto rifugio per l’anima degli amorosi relitti che vi hanno trovato oblio e riposo: Moran e Haidée sua e di tutti, e Nick del dancing bar, e il grasso Dajani, e tre folli francesi, e il romantico capitano Cunardowski. Ma un desiderio opposto al loro minaccia la barriera che trattiene il tempo al confine del Capo della Felicità...

---------------------------------

Né romanzo di avventure né romanzo sperimentale, Relitti è semmai un libro a incastri, che possiamo leggere come procedendo in una caccia al tesoro. Nel gioco delle citazioni c'è di che sbizzarrirsi: il Dizionario filosofico di Voltaire, l’Ulisse di Joyce e I'Ulisse del Tennyson, le canzoni di Jacques Brel, Il clima di Casablanca, la ballata di François Villon, la voce dell'unico sopravvissuto (Moses Rose) alla battaglia di Alamo, i personaggi di Conrad e di Hemingway, e ancora Joan Crawford alias Vienna in Johnny Guitar... Lungo la storia di superficie, che si conclude come ad Alamo con un massacro, le citazioni diventano strutture portanti...

(Giovanni Serafini - Il Resto del Carlino)

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2014
16 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
103
EDITORE
Franco Mimmi
DIMENSIONE
292
KB

Altri libri di Franco Mimmi