• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Quello sguardo sapeva scavargli dentro. Lei lo conosceva. Selene leggeva l’uomo che era con facilità: un assassino, crudele, privo di scrupoli, uno che aveva votato la sua vita al male assoluto. Aspettava il giudizio della donna da un momento all’altro: quel biasimo, quella sorta di rigore che c’era in tutte quando si trovavano con lui. Sapevano e lo temevano; sapevano e lo giudicavano, anche se poi gli erano grate e si divertivano a scoparlo per compiacerlo. Eppure ancora niente. Selene lo guardava e lo ascoltava; negli occhi non c’era odio, ma amore.

Lui è un mafioso russo, un uomo senza valori, un capo privo di morale. Non esistono mezze misure in un’esistenza fatta di eccessi, il suo unico punto fermo sono i Lupi di Tambov, gruppo criminale di San Pietroburgo. Quando i suoi occhi incrociano quelli di una ragazza indifesa, venduta da trafficanti, decide d’impulso di comprarla e di farla sua. Ma nella vita di Roman Aleksandrovic Nevskij non c’è posto per l’amore, perché è un sentimento che non conosce e non saprebbe come gestire. Il passato torna a galla e lo ferisce con la lama di ricordi terribilmente vivi. Lei lo guarda come se si aspettasse da lui qualcosa di più, lo fa sentire nudo e sguarnito, nonostante sia uno degli uomini più potenti di tutta la Russia, e lo ama come non è mai stato amato, perdonandogli ciò che nessun essere umano potrebbe riuscire a perdonare.

La trilogia Piacere russo dal punto di vista di Roman, riproposta in un unico volume: Roman, Alex e Nevskij. Perché l’amore riesce ad annullare qualsiasi peccato, anche quando pesa come un macigno sul cuore di un uomo.

I lettori dicono:

Roman è perfettamente diviso tra l'inferno e il paradiso. Nell'animo di quest'uomo si mostra tutta la sua dualità: il mafioso irrazionale e crudele con il suo amore che diventa adorazione totale per Selene.

La prosa è fluida, affascinante, ti avvolge come una coperta calda, ti sconquassa come una frusta, altre volte appaga il palato come un vino pregiato, che si gusta con lentezza e concentrazione.

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2016
14 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
666
EDITORE
Delrai Edizioni
DIMENSIONE
655.3
KB

Altri libri di Malia Delrai