Descrizione dell’editore

È un libercolo leggero, senza pretese, l'equivalente di uno spumantino, in cui si parla della Pubblicità, argomento scontato ma non troppo - visto che viviamo in un mondo di esagerazioni e dove tutto è organizzato per urlare e tutti vendono o si vendono, anima compresa.
Nota: Per chi non ama leggere abbondano le figure.
È un «I mini minimissimi», brevi per non annoiare prima della parola "fine"

GENERE
Commedia
PUBBLICATO
2018
13 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
21
EDITORE
Guido Sperandio
DIMENSIONE
5.8
MB

Altri libri di Guido Sperandio