• 3,99 €

Descrizione dell’editore

Vera e Julie fanno un mestiere pericoloso. Bellissime e spregiudicate, lavorano sotto copertura negli Emirati per i servizi segreti britannici. Spacciandosi per ragazze squillo d'alto bordo si sono infiltrate nella cerchia più ristretta dello sceicco Khalid Bin Rashid, membro della famiglia regnante di Abu Dhabi, noto per avere più soldi che cervello. Finché qualcosa va storto e la messinscena precipita in un incubo di brutale violenza. Di fronte allo scempio dei loro corpi martoriati, l'MI5 chiede la collaborazione dei cugini d'oltre­oceano. E la CIA non ha dubbi: è Malko Linge l'uomo giusto da spedire nel paese dove si produce un milione e mezzo di barili di petrolio al giorno, il cemento si mangia il deserto e gli alberghi spuntano come funghi. In questo paradiso costruito sulla sabbia dovrà individuare i mandanti dell'atroce esecuzione e scoprire cosa bolle in pentola. Muovendosi naturalmente con prudenza, perché chi ha ordinato il duplice omicidio non esiterà a commetterne un terzo. Raccomandazione superflua. Il Principe delle Spie, come sanno i suoi nemici, è allergico alle missioni suicide.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2020
14 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
176
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
355.7
KB

Altri libri di Gérard de Villiers