• 5,99 €

Descrizione dell’editore

Nella pittoresca giungla di artisti della Montparnasse anni Trenta, Lillian e Jay si incontrano e intessono una tormentata storia d’amore. Jay, pittore versatile e irriverente, rappresenta per Lillian la liberazione dai pregiudizi e dalle convenzioni borghesi di cui è prigioniera, ma la sua presa di coscienza assomiglia più a un'educazione artistica che sentimentale. Le innumerevoli avventure erotiche in cui Jay - ispirato allo scrittore Henry Miller - si perde, l'entrata in scena dell'enigmatica ballerina Djuna, della fascinosa Helen e dell'incantevole Sabina, costringono Lillian a confrontarsi con l'immagine riflessa di altre donne e a scoprire dentro di sé forme d’amore fino a quel momento inespresse. In un caleidoscopico alternarsi di emozioni, i personaggi e le situazioni si scompongono e si ricompongono creando ogni volta nuovi scenari, come nell'ultima sfida dove il Giocatore di Scacchi tenta di trasformare un party troppo convenzionale in un intreccio magico e surreale di seduzioni, incontri e confessioni. Inedito in Italia fino al 1998, Scale di fuoco rappresenta uno dei vertici narrativi dell’opera di Anais Nin.

«Una soap opera surrealista».
«New York Times»

«Fra i migliori dell'autrice del Delta di Venere, Scale di fuoco è un romanzo onirico e viscerale, magistralmente in grado di attirare nel vortice emotivo di situazioni in un continuo rimando tra sogno e realtà».
«il manifesto»

«Un tourbillon di emozioni, seduzioni e incontri».
Corrado Augias, «Il Venerdì di Repubblica»

«Il libro è tutto percorso dalle inquietudini di questa donna confusa, curiosa, inibita e disinibita al tempo stesso, che si pone domande sulla propria identità e sulla passione».
«Donna Moderna»

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2015
15 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
185
EDITORE
Fazi Editore
DIMENSIONE
920.5
KB

Altri libri di Anaïs Nin