• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Un cadavere incenerito, del quale restano però misteriosamente intatti una mano e i piedi. Questo l’enigma che si trova davanti il dottor David Hunter quando raggiunge un cottage isolato su una sperduta isola delle Ebridi Esterne. Sembra un caso da manuale dell’inspiegabile fenomeno di autocombustione spontanea, ma Hunter è deciso a non cedere alle tentazioni del paranormale. La sua caparbia volontà di non chiudere il caso scatena una spirale di delitti che sconvolge la vita sonnolenta della comunità di pescatori, mentre una tempesta di violenza inaudita la isola dal resto del mondo per una lunga, fatidica settimana. Con l’aiuto di un ispettore in pensione e di un sergente di polizia alcolizzato, David Hunter dovrà portare alla luce gli oscuri segreti dei personaggi più in vista dell’isola, mettendo insieme le tessere insanguinate di un puzzle intricato e perverso, nel quale nessuno è quello che sembra. Un agghiacciante intreccio di ricatti a sfondo sessuale, efferate vendette e scienza forense nell’atteso seguito di La chimica della morte

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2015
2 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
430
EDITORE
Bompiani
DIMENSIONE
1.5
MB

Recensioni dei clienti

Priscilla 91 ,

Da leggere!

Ho trovato questo libro un poco per caso : cercavo un libro che parlasse di chimica forense .
Il libro si è letto da solo , è stato bellissimo leggerlo!
Meraviglioso nelle sue descrizioni , ricco da ogni punto di vista !
La trama è ben delineata e le sensazioni ed i personaggi vengono descritti bene al punto tale che ci si sente parte della storia .
Senz’altro uno dei miei libri preferiti !
Il finale è del tutto inatteso.
È stato uno dei pochissimi che fino all’ultimo mi ha lasciato con il fiato sospeso a chiedermi chi fosse la mente di tutto ... lo consiglio!!

Altri libri di Simon Beckett

Altri libri di questa serie