• 3,99 €

Descrizione dell’editore

ROMANZO (165 pagine) - GIALLO - Un'antica pergamena in caratteri runici nasconde la chiave per scoprire la verità intorno a una leggenda

"Coincidenze o meno, il compito di un uomo è anche quello di saper riconoscere un segnale, e comportarsi di conseguenza. Nel mio caso, altro non posso fare che prenderne atto e dare voce ai fatti che bussano alla mia porta, troppo a lungo chiusa." È con queste parole che Watson, ormai anziano, si accinge a raccontare questa storia, nella quale un'antica pergamena in caratteri runici nasconde la chiave per scoprire la verità intorno a una leggenda. Sherlock Holmes dovrà dare del suo meglio  per comprendere cosa lega uomini famosi come "Verne" e "Goethe" a quella leggenda. Per risolvere il mistero, con l'inseparabile dottor Watson, intraprende il viaggio verso una delle tappe fondamentali del "Grand Tour", dove, tra le colonne millenarie di un tempio romano, s'incroceranno i destini di alcune persone provenienti da luoghi e tempi remoti; e dove uomini di Chiesa incontreranno il Diavolo in carne e ossa. E dove, ancora, Watson ci accompagnerà tra meraviglie d'oro e pietra...

Luigi Brasili è nato a Tivoli, in provincia di Roma, dove vive tuttora. Ha sempre amato la parola scritta, fin da bambino, ma ci si è messo d'impegno a partire dalla fine del 2003, ottenendo un centinaio di riconoscimenti nei concorsi letterari. Ha pubblicato opere con vari editori tra cui Fanucci, Rai-Eri, "Cronaca Vera", "Writers Magazine Italia", "Delos Science Fiction". Alcuni racconti sono stati letti in trasmissioni radiofoniche e università. Con Delos Books ha già pubblicato, oltre a un racconto vincitore del Premio WMI nel 2008, il romanzo "Lacrime di drago" e i racconti "Forse domani", "Seta" e "Match Point" nelle antologie "365 racconti". Per Delos Digital ha pubblicato "Il lupo" e "Il ritorno del Lupo" nella collana "The Tube Exposed"; "La scomparsa dell'elfo" nella collana "Delos Crime" e due titoli per la collana "Fantasy Tales": "Il tempio dei sette" e "Stelle cadenti". Ha pubblicato inoltre "La strega di Beaubois" (Magnetica, Napoli 2006) e due libri editi da La Penna blu di Barletta: "La stirpe del sentiero luminoso" (2011) e "C'era una volta un re" (2014). A dicembre 2015 è uscito il libro "Sotto rete, tutta un'altra storia" (Associazione Sportiva Andrea Doria, Tivoli).

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2017
10 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
165
EDITORE
Delos Digital
DIMENSIONE
887.5
KB

Altri libri di Luigi Brasili