• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Giacomo è un portiere d'albergo veneziano. Rafael è un ex portiere di calcio brasiliano. L'essere stati davanti a una porta è l'unica cosa che hanno in comune: lontani di età, di carattere, di trascorsi. Ma sono entrambi a un appuntamento con il destino. Il primo sta per rivedere quella che crede la donna della sua vita, dopo cinque anni di attesa: una signora di Torino sposata e benestante - il suo mantra è "non si bada a spese" - eternamente in conflitto tra i precetti religiosi e quelli astrali. Il secondo è all'inseguimento di un'attrice di telenovela in fuga dal personaggio che le ha rubato l'anima: Carmelinda Dos Santos.
In un incontro casuale, e a volte surreale, Giacomo e Rafael si aiuteranno a vicenda a capire chi sono veramente e cosa desiderano, instaurando un rapporto speciale e a tratti equivoco, in cui entrambi dovranno mettere in discussione se stessi e le proprie certezze. A sparigliare i piani, in una storia di sapore squisitamente teatrale, ci si metteranno una prostituta d'alto bordo che pensa di assomigliare a Gesù e una giovane cassiera ostaggio della famiglia meridionale e dei look di Lady Gaga. Sullo sfondo, oltre il viavai dei clienti che transitano dall'hotel, una Venezia tratteggiata come un acquerello, lontana dalle vedute da cartolina, in cui la gente parla ancora in dialetto, ha paura degli stranieri e non sa rinunciare a un prosecco prima di cena.
Siamo solo amici è una commedia agrodolce sulla difficoltà di comunicare e sulle possibilità di amare. E mentre la memoria si diverte a giocare brutti scherzi ai protagonisti, sarà solo l'istinto a salvarli, tra sorrisi e lacrime.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2011
15 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
288
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
679.7
KB

Recensioni dei clienti

Fax60 ,

Amichevole

Seconda lettura di Bianchini e piacevolissima conferma.
Un libro di sentimenti, mai banale e sempre originale nel tratteggio dei suoi protagonisti.
Storie di amicizia e amore in alcune delle loro rappresentazioni più diverse e profonde.
La penna di Bianchini si muove come una gondola tra i canali di Venezia, regalandoci momenti di grande tenerezza e riflessione, e riservando sorprese fino all'ultima pagina.
Da non perdere...

Giuza88 ,

Letto e riletto...

Uno dei libri più profondi di Luca Bianchini, inaspettato e mai scontato, da leggere assolutamente

appiox ,

Molto bello

Bello e profondo, scorrevole e avvincente come tutti i suoi libri. Bravo Luca

Altri libri di Luca Bianchini