• 3,49 €

Descrizione dell’editore

Cosa distingue la dedizione dall'ossessione?
Mentre indaga sull'omicidio di due pregiudicati collegati a un noto trafficante di droga londinese, resosi protagonista di una spettacolare evasione dal cellulare che lo stava riportando al penitenziario di Coldingley dopo un'udienza in tribunale, la squadra scientifica di Scotland Yard diretta dal detective Eric Shaw si ritrova coinvolta nel caso di un'infermiera che accusa una madre di essere responsabile di una serie di violenti episodi febbrili che hanno colpito suo figlio Jimmy, di soli dieci anni. Quest'ultima si accanirebbe sul proprio bambino, peggiorandone le condizioni di salute, per attirare su di sé l'attenzione e la compassione del personale sanitario.
Eric ne viene a conoscenza casualmente, poiché la pediatra che ha in cura il piccolo paziente, Catherine Foulger, è una sua vecchia fiamma, che il detective ha ripreso a frequentare di recente nella speranza di rimettere ordine nella propria vita dopo aver scoperto l'identità del serial killer denominato 'morte nera'.
Ma la sua ex-compagna Adele Pennington, criminologa del Laboratorio di Scienze Forensi, non ha affatto accettato di buon grado questa nuova relazione.

L'atteso seguito del bestseller internazionale "Il mentore".

Questo romanzo è il secondo libro della trilogia del detective Eric Shaw. Per una sua completa comprensione è necessaria la lettura del volume precedente della serie: "Il mentore".
Il libro finale, "Oltre il limite", è previsto per il 2017.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2016
21 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
323
EDITORE
Rita Carla Francesca Monticelli
DIMENSIONE
307.5
KB

Altri libri di Rita Carla Francesca Monticelli