• 1,99 €

Descrizione dell’editore

"Il suo sguardo è pieno di desiderio e mi fa tremare. Come può odiarmi così tanto e, al contempo, volermi?"

Marinella è una ragazza del Nord, una studentessa universitaria giovane ed emancipata. Nicola è un uomo del Sud, legato alle responsabilità di nobile proprietario terriero, vincolato alle tradizioni; per questo, è intenzionato a far in modo che il nome di famiglia venga tramandato almeno da suo fratello.
Marinella ha dato il suo ultimo esame e finalmente può iniziare le vacanze, raggiungendo gli amici nel Salento da dove prenderanno un traghetto per la Grecia. Viaggia da sola in auto attraversando l’Italia, ma viene coinvolta in un tragico incidente. Quando riemerge dal coma, non ricorda nulla di quella sera, apprende soltanto che, apparentemente, a causa sua un uomo e una donna sono deceduti e con loro il figlio che aspettavano, il futuro conte De Luca. Questo è quello che le dice l’uomo dagli occhi di ghiaccio che non ha mai lasciato il suo capezzale e che ora le chiede di diventare sua moglie e rimediare così alla sua colpa dandogli un erede, dopo di ché sarà libera di andarsene.
Per uno strano gioco del destino, la vita di Marinella si incrocia con quella del conte Nicola De Luca al quale la ragazza si ritrova sposata per vendetta: ma sarà davvero una vendetta o quello che è cominciato come un matrimonio di finzione potrà rivelarsi un amore struggente e passionale?

Avvertenze: contiene scene erotiche ed è liberamente ispirato ai romanzi Harmony anni settanta.

 

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2017
17 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
127
EDITORE
Marilena Boccola
DIMENSIONE
4.1
MB

Recensioni dei clienti

Dffocus4 ,

Molto carino

Avrei voluto continuare a leggere della vita di Marinella e Nicola dopo la fatidica dichiarazione...
Ed avrei voluto arrivare prima ad inserire la storia nel giusto periodo storico (ho cercato su google l'anno dei mondiali di calcio in Messico, per capirlo - anche se, dopo aver trovato la risposta, avevo comunque dubbi tra il 1970 ed il 1986!)
Ma va bene così, dài!

Altri libri di Marilena Boccola