Suiza Suiza

Suiza

    • 11,99 €
    • 11,99 €

Descrizione dell’editore

Il romanzo di un amore controverso, ambiguo, capace di mettere alla prova quello che riteniamo giusto.

«Suiza è un romanzo d’esordio straordinario».
L’express

«Suiza è una storia di sesso e istinti, amore selvaggio e redenzione».
Livres Hebdo

«Un intero piccolo mondo che lasciamo con rammarico».
L’express

Galizia, terra di foreste e di prati, di pioggia e cieli sconfinati, di mare e santuari. In paese la vita scorre lenta e tranquilla, scandita dai lavori della campagna e, la sera, dal bicchiere di vino al bar, rigorosamente tra uomini. Niente sembra in grado di smuovere quella routine che pare cadenzata sulle note di un flamenco in lontananza, finché in paese, catapultata da un’altra vita, arriva Suiza. Suiza ha la pelle bianca quanto quella dei galiziani è conciata dal sole, gli occhi azzurri e limpidi quanto quelli dei galiziani sono scuri e ardenti, i capelli biondi quanto i galiziani li hanno neri. Non parla una parola di spagnolo e non sembra neanche tanto sveglia, alcuni pensano addirittura che sia un po’ ritardata; non è neanche particolarmente bella, almeno non in modo appariscente, ma questo non impedisce ai cuori degli uomini di accendersi di passione. Nella corsa alla conquista la spunterà Tomás, il più determinato: ma quello che da principio era solo un desiderio divorante si trasformerà ben presto in amore vero. E l’amore, si sa, fa rima con morte...

Il romanzo d’esordio di Bénédicte Belpois è allo stesso tempo struggente e ironico, tenero e spietato, torrido e romantico, ma è soprattutto un inno alla vita semplice e ai pochi, solidi valori fondamentali che, guarda caso, sono quelli della natura e dell’amore.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2021
8 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
224
EDITORE
Edizioni e/o
DIMENSIONE
2,3
MB

Altri libri di Bénédicte Belpois

Suiza Suiza
2021
Hingabe Hingabe
2021