• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Lina è una ragazza della media borghesia di Verona, con genitori assenti, vive con sua nonna. Improvvisamente e tragicamente, muore a causa di un incidente in moto: una ragazza migrante algerina sua sosia con alle spalle un doloroso vissuto di violenze, Leila, si sostituisce a lei prendendone l’identità senza che nessuno se ne accorga. Per Leila comincerà una nuova vita, troverà una nuova famiglia e scoprirà l’amore. Una storia in cui tutto può accadere, così come a noi.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2020
2 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
197
EDITORE
Gondolin
DIMENSIONE
2.2
MB

Altri libri di Maurizio Munzi