• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Indagare sulla misteriosa scomparsa del miliardario Russell Pickett non rientrava certo tra i piani della sedicenne Aza, ma in gioco c'è una ricompensa di centomila dollari e Daisy, Miglior e Più Intrepida Amica da sempre, è decisa a non farsela scappare. Punto di partenza delle indagini diventa il figlio di Pickett, Davis, che Aza un tempo conosceva ma che, pur abitando a una manciata di chilometri, è incastrato in una vita lontana anni luce dalla sua. E incastrata in fondo si sente anche Aza, che cerca con tutte le forze di essere una buona figlia, una buona amica, una buona studentessa e di venire a patti con le spire ogni giorno più strette dei suoi pensieri. Nel suo tanto atteso ritorno, John Green, l'amatissimo, pluripremiato autore di Cercando Alaska e Colpa delle stelle, ci racconta la storia di Aza con una lucidità dirompente e coraggiosa, in un romanzo che parla di amore, di resilienza e della forza inarrestabile dell'amicizia.

GENERE
Ragazzi
PUBBLICATO
2017
11 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
352
EDITORE
Rizzoli
DIMENSIONE
689.3
KB

Recensioni dei clienti

Agnese tacchini ,

Green non è mai scontato.

La qualità che fa di Green uno dei migliori scrittori degli ultimi anni é il suo saper affrontare temi duri e difficili in modo semplice. Leggendo a primo impatto Tartarughe all’infinito sembra che la scomparsa del padre di Davis sia in primo piano. Invece ciò che é veramente affrontato é il disturbo ossessivo-compulsivo di Aza e la sua sofferenza. Aza infatti vorrebbe essere come gli altri adolescenti che si baciano e stanno molto vicini. Però è costretta a rendersi distante anche dalle persone e anche dalle sua migliore amica a causa della sua paura di contrarre virus.
Il finale é quello che ti fa provare più emozioni, carattere tipo di Green, per cui vorresti che Aza superasse subito le sue paure-ossessioni mentre lei è consapevole del fatto che solo in futuro sarà capace di farlo.

Altri libri di John Green