• 1,99 €

Descrizione dell’editore

Introduzione di Walter Mauro
Traduzione di Bruno Armando
Edizione integrale

Dick è un giovane psichiatra e Nicole una sua ex paziente. Dopo essersi sposati si trasferiscono in Costa Azzurra dove, grazie ai soldi di Nicole, conducono un’esistenza frivola e agiata e vivono di rendita. Dick abbandona la professione e si lascia andare alla deriva, invece Nicole risorge dai suoi antichi incubi e si trasforma in una donna capace di amare. Il loro matrimonio è destinato al fallimento, mentre molti altri intrecci esistenziali animano le pagine di questo splendido romanzo, considerato uno dei più belli della letteratura americana moderna.

Francis Scott Fitzgerald

nacque a St. Paul, Minnesota, nel 1896. Iniziò a scrivere giovanissimo, fin dai tempi della scuola. Pubblicò il suo primo romanzo nel 1920. Seguirono alcune raccolte di racconti e infine Il grande Gatsby (1925), che basterebbe da solo ad assicurare allo scrittore un posto di rilievo nella narrativa americana. Dopo avere goduto di uno straordinario successo, morì quasi dimenticato a Hollywood nel 1940. Di Fitzgerald la Newton Compton ha pubblicato Il grande Gatsby, Belli e dannati, Racconti dell’età del jazz e Tenera è la notte.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2011
7 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
436
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
641.9
KB

Recensioni dei clienti

Killakira1 ,

Fitzgerald immenso

Come sempre, un piacere leggere uno scritto di Fitzgerald. La Riviera, l'alcol, le feste, la storia dei Diver, le passioni e i tradimenti fanno vivere sensazioni del secolo scorso, fanno avere nostalgia di un epoca mai vissuta e tanto sognata.
Libro consigliato a lettori che amano la bella scrittura, lenta e melodica, non immediata.

Altri libri di F. Scott Fitzgerald