• 3,99 €

Descrizione dell’editore

La Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta (The General Theory of Employment, Interest and Money) è l'opera più importante di John Maynard Keynes, che, con essa, ha gettato le fondamenta del moderno pensiero macroeconomico. L'opera fu pubblicata per la prima volta nel 1936, dando vita alla cosiddetta "rivoluzione keynesiana" che fece cambiare punto di vista agli economisti e agli uomini di governo circa l'economia di una nazione, specialmente riguardo all'opportunità dell'intervento pubblico nell'economia. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

GENERE
Affari e finanze personali
PUBBLICATO
2016
7 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
444
EDITORE
Fermento
DIMENSIONE
2.5
MB

Altri libri di John Maynard Keynes & Davide del Torchio