• 3,99 €

Descrizione dell’editore

Ambientato in un immediato dopoguerra con le ferite ancora aperte che reclamano vendetta dei torti subiti, il libro inizia seguendo Diego Bonfanti nelle sue numerose imprese da comandante partigiano e la sua storia d'amore con Rada Rybakov, nata in uno dei numerosi viaggi in Russia come incaricato del P.C.I. Storia bellissima e passionale che si declina nel matrimonio, la nascita dei figli ed il trasferimento in Brianza, nella terra di Diego, in quella terra che doveva rappresentare la scenografia della loro vita di innamorati e la realizzazione dei loro sogni. Sogni interrotti da un susseguirsi di vendette covate ed alimentate giorno dopo giorno, vendette anche personali che vanno oltre le iniziali motivazioni di origini belliche. Vite distrutte, deteriorate in un'abbondanza di rabbia e di rancore. La vendetta rappresenta la colonna sonora macabra e morbosa, il sottofondo che fa da leitmotiv a una storia nata per essere una meravigliosa storia d'amore ma destinata ad un epilogo con tanti risvolti e tristezze da tenere in ansia il lettore fino all'ultimo.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2019
4 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
187
EDITORE
Youcanprint
DIMENSIONE
2.7
MB

Altri libri di Salvatore Molinari