• 29,99 €

Descrizione dell’editore

Al centro di questo libro è la drammatica attualità dei genitori che vogliono assicurare ai propri figli bisognosi di particolare assistenza un futuro il più possibile simile al presente, che i genitori hanno costruito a misura delle esigenze del figlio.

Il trust è il pegno del futuro, ossia la cornice giuridica entro la quale i genitori rappresentano quel che dovrà avvenire da quando essi non saranno più responsabili del presente perché la morte o una sopravvenuta incapacità li avranno collocati nel passato.

Il trust, allora, quale preordinazione e pre-organizzazione, per mezzo di regole giuridiche la cui vigenza non viene più posta in discussione né dalla giurisprudenza né dalla prassi né dalla dottrina.

L’attuale edizione di questo libro, frutto come le precedenti del lavoro della commissione dell’associazione “Il trust in Italia” mantiene l’ambizioso obiettivo di rivolgersi sia al gran numero di famiglie colpite dal tema del “Dopo di noi” sia ai professionisti legali e tributari. Funzionale rispetto al perseguimento di questo obiettivo è stato l’inserimento nel libro di testimonianze, che immediatamente collocano i profili giuridici nel contesto della vita reale e ne colgono i risvolti sociali e personali. Funzionale è stata anche la scelta di uno stile piano e discorsivo, il più possibile privo di inutili tecnicismi, ma, al tempo stesso, concettualmente rigoroso e attento all’aggiornamento legislativo e giurisprudenziale.

Numerosi sono i riferimenti alla recente Legge 22 giugno 2016, n. 112 che ha affiancato al trust i vincoli di destinazione e il contratto di affidamento fiduciario.

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2016
16 agosto
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
320
EDITORE
Ipsoa
DIMENSIONE
1.7
MB