• 9,99 €

Descrizione dell’editore

È l’alba a Marinella e il sonno di Montalbano viene interrotto dal canto di un usignolo. O almeno così pare al commissario, salvo poi scoprire che si tratta del fischiettare di un vagabondo che ha trovato rifugio nella verandina durante un temporale di fine estate. Un barbone sui generis però, perché parla un italiano perfetto e si vede che ha conosciuto tempi migliori. Confessa di abitare in una grotta poco distante ma non c’è tempo di approfondire la questione perché Montalbano deve correre in commissariato dove Catarella gli annuncia l’assassinio del ragionier Cosimo Barletta.
Nel villino lungo la strada che costeggia il mare nessun segno di effrazione, nessuna traccia di lotta: l’uomo è stato colpito alla nuca da un colpo di pistola mentre seduto in cucina stava bevendo un caffè. Montalbano indaga sui segreti impenetrabili di una famiglia e sui misteri di una comunità.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
30 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
272
EDITORE
Sellerio Editore
DIMENSIONE
1.7
MB

Recensioni dei clienti

Lordbeylish ,

Un covo di vipere

Un grande Montalbano

Altin12 ,

Inquietante

Personaggi e situazioni degne di un girone dell’inferno dantesco.

Lambrottini ,

Un covo di vipere

Forse uno dei migliori di Camilleri !

Altri libri di Andrea Camilleri

Altri libri di questa serie