• 0,49 €

Descrizione dell’editore

Edgar Quenton Bartholomew, anziano possidente americano, ha già fatto testamento: lascerà al nipote prediletto, Edgar Quenton come lui, l'intero patrimonio e la splendida e misteriosa dimora in cui vive. Ma dall'Inghilterra giunge un secondo nipote omonimo e il vecchio, ormai malato, è costretto a rivedere la scelta dell'erede. Quando la morte lo stronca, e il testamento non si riesce a trovare, i misteri si addensano sulla grande casa piena di segreti. Si apre un'inchiesta e mentre tutti i sospetti ricadono sul nuovo venuto...

Anna K. Green
Anna Katharine Green nacque nel 1846; figlia di un noto avvocato penalista di New York, ricavò dall’ambiente familiare una dimestichezza con il codice penale e l’ambiente giudiziario che le tornò molto utile nei suoi romanzi. Laureatasi in lettere a Pultney, nel Vermont, la Green fu la prima donna a scrivere un importante romanzo poliziesco e fu lei a coniare, per indicare un preciso genere letterario, l’espressione detective story, che aggiunse al titolo del suo famoso Il mistero delle due cugine (1878). Autrice di più di trenta opere, anche al di fuori del campo poliziesco, la Green morì a Buffalo nel 1935, un anno dopo che Il mistero delle due cugine era stato ristampato con l’entusiastica prefazione di S.S. Van Dine.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2013
10 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
401
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
474.2
KB

Altri libri di Anna K. Green