• 2,99 €

Descrizione dell’editore

PREMIO CAMPIELLO 2004

«Una parabola lucida e graffiante sulla nostra società. Ferma nella denuncia, stemperata in un’ironia dolce-amara.»
Roberto Carnero, l’Unità su Una barca nel bosco

«Divertente maestra del sospetto, Paola Mastrocola mette in guardia contro le idee sbagliate che pretendono di essere le più giuste, contro i sempre nuovi convenzionalismi.»
Lorenzo Mondo, La Stampa

«L’unica nostra scrittrice capace di una comicità deliziosamente coinvolgente.»
Giulia Borgese, Corriere della Sera

Gaspare Torrente, figlio di un pescatore e aspirante latinista, approda a Torino da una piccola isola del Sud Italia. Un ragazzo come lui, che a tredici anni traduce Orazio e legge Verlaine, deve volare alto, fare il liceo e scordarsi il piccolo mondo senza tempo della propria infanzia. Ma la scuola superiore tradisce le sue aspettative: si trova alle prese con programmi flessibili, insegnanti incapaci e compagni «alla moda». Si sente sempre fuori tempo, fuori posto, come una barca nel bosco. E anche l’università, qualche anno dopo, non è da meno. Ma proprio quando tutto sembrerebbe perduto, la vita gli regala una svolta sbalorditiva, un riscatto etico ed estetico nei confronti di una società che riconosce solo i gregari e di un sistema scolastico che si rivela inadeguato a coltivare un talento; un sistema che Paola Mastrocola coglie nelle sue pieghe più divertenti e insieme drammatiche, calandosi nella voce di un ragazzo che tra lo stupore e l’amarezza racconta il proprio percorso di «sformazione».

«Paola Mastrocola racconta con brio e spigliatezza, ama la poesia e gioca con le parole, onora la virgola e l’ipotassi, cesella i dialoghi.»
Luciano Genta, La Stampa

«Ci si lascia sorprendere dallo snodarsi agile della storia, dalle sue allegre ’impennate’ e allo stesso tempo si ammira la leggerezza della scrittura, la sua apparente facilità, il suo rifarsi con sorridente e voluta soavità agli stilemi della narrativa favolistica.»
Margherita Oggero, La Stampa

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2010
31 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
267
EDITORE
Guanda
DIMENSIONE
1.1
MB

Recensioni dei clienti

Boiadehboia ,

Una buona lettura

Alcune trovate davvero riuscite. Scritto in modo piacevole, abbastanza credibile.

Lorenzo_lettore_Torino ,

M-A-S-T-R-O-C-O-L-A

Ottimo romanzo, piacevole e scorrevole come tutte le opere della Mastrocola. Narra la vicenda di un giovane ragazzo con una forte passione per lo studio, alle prime armi con il liceo, passione che però viene tradita da un sistema scolastico inadeguato al quale l'autrice rivolge un'aspra critica.
Leggetelo e vorrete leggere tutti i libri della Mastrocola.
Straordinaria

Ricky Frugg ,

Particolare

Il libro inizia parlando di un ragazzo molto particolare. All'inizio è molto bello, lo consiglierei soprattutto a studenti della classe prima di un Liceo Scientifico. Dopo la Seconda Superiore l'autrice inizia a esagerare. Sembra quasi una situazione surreale.

Altri libri di Paola Mastrocola