• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Vincitore del premio Ilmioesordio


La prima geniale indagine


Il commissario Calligaris non avrebbe mai pensato di tornare a Rivorosso Umbro…


Adalgisa Calligaris ne ha fatta di strada, dopo avere lasciato il suo paese natale. Ha accumulato successi combattendo il crimine organizzato, ha sopportato minacce e pericoli. E ora il commissario ha deciso di concedersi un po’ di riposo. Quale posto migliore di Rivorosso? Al massimo dovrà acciuffare qualche ladruncolo. E lei, donna dura, brusca, per niente bella ma con un’intelligenza

imbattibile, non ne è certo spaventata. E invece, a qualche ora dal suo insediamento, la tranquilla cittadina di provincia viene scossa dal rinvenimento di un cadavere. A trovarlo è Paolo Cortelli, idraulico trentacinquenne e marito fedifrago della parrucchiera del luogo. Il corpo è quello di Margot Cambiano, cittadina americana e ospite della Rosa e l’ortica, un centro per il benessere psicofisico nella campagna umbra, frequentato da una ricca clientela internazionale. È da lì che iniziano le indagini, che però lentamente coinvolgeranno tutto il paese: prima l’idraulico, poi la moglie, l’amante, il gioielliere… Ad aiutare Adalgisa c’è Carlo Petri, il medico legale, che ai tempi della scuola era stato il grande amore del futuro commissario…

Vincitore del premio Ilmioesordio


Mai sottovalutare l’intuito femminile

È arrivato il commissario Adalgisa Calligaris


Hanno scritto del romanzo: 


«Un giallo interessante. Si nota la sensibilità femminile che dona alla storia sfumature e significati profondi, difficilmente raggiungibili. Molto brava.»
Davide Mantero


«Imprevedibile, ironico, ogni pagina un colpo di scena a volte strano, ma carico di pensieri su cui riflettere, esattamente come accade nei buoni gialli seguendo le indagini.»
Angelo Rodà


«Se fossi stata un uomo, Adalgisa l’avrei portata a ballare, per quanto questo personaggio mi è piaciuto. Giustamente premiato. Bravissima!»
Cinzia

Alessandra Carnevali

È nata a Orvieto ed è laureata in Lingue. Nel 1996 si diploma come autrice di testi presso il CET di Mogol. Ha partecipato, in veste di autrice, al Festival di Sanremo 2002 con il brano All’infinito eseguito da Andrea Febo. Scrive romanzi, racconti e poesie. Nel 2007 è la prima blogger ufficialmente accreditata al Festival di Sanremo. Dal 2005 al 2012 ha curato online il blog Festival, sulla musica italiana e Sanremo, per il network Blogosfere. Dal 2007 si occupa di promozione web per eventi e artisti emergenti.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2016
12 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
209
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
513.4
KB

Recensioni dei clienti

Speedaccio ,

Intrigante

Ben scritto, personaggio interessante e piacevole da seguire anche se un poco troppo scorbutico e solitario piacevole e scorrevole la lettura pochi riferimenti diretti alla realtà italiana, troppo sul provinciale, non aiutano il lettore a calarsi nell’ambientazione i personaggi sono tutti un po’ troppo stereotipi, comprerò il secondo

drteftryu ,

Scadente

Improbabile il personaggio Calligaris, sciocca la trama, artefatta l’ambientazione, stile brutta copia di un miscuglio di autori di ben altro livello.

Migu Charlie ,

Di giallo ha solo il colore della copertina

No, non mi è piaciuto affatto. Proverò, comunque, a leggere il secondo libro con la speranza di avere sbagliato a valutare.

Altri libri di Alessandra Carnevali

Altri libri di questa serie