Uomini e donne: stessi diritti‪?‬

    • 2,99 €
    • 2,99 €

Descrizione dell’editore

Nel mondo che tutti vorremmo, uomini e donne dovrebbero avere gli stessi diritti e le stesse opportunità. Purtroppo, però, allo stato attuale non è così. Il World Economic Forum, dopo aver esaminato la situazione in due terzi delle nazioni che aderiscono all’Onu, ha certificato che la parità uomo-donna è lontana, specialmente nei campi dell’economia e della politica. Questo equivale a minore occupazione femminile, stipendi più bassi per le donne, meno opportunità per loro di occupare posizioni che contano, minor presenza femminile nei parlamenti e nei governi. Ci vorranno almeno ottant’anni per raggiungere la parità salariale, ma la diseguaglianza non si gioca solo sullo stipendio: la carriera delle donne, spesso penalizzate dalla gestione della famiglia, è molto più lenta di quella dei colleghi. Per far crescere il Pil delle nazioni occorre allora incentivare il lavoro femminile, aiutando le lavoratrici a conciliare le ambizioni professionali con gli impegni familiari. Donne capaci e preparate non mancano di certo, si tratta di cominciare a valorizzare maggiormente il talento al femminile.

GENERE
Scienza e natura
PUBBLICATO
2017
10 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
28
EDITORE
Castelvecchi
DIMENSIONE
947,7
KB

Altri libri di Patrizia Caraveo

2019
2022
2021
2020
2021