• 7,99 €

Descrizione dell’editore

La nascita delle film commission e di rilevanti realtà produttive e distributive, l’emergere di nuovi registi, nuovi attori e centri di formazione, l’apertura dei multiplex: il sistema-cinema in Veneto ha conosciuto negli ultimi anni importanti cambiamenti, che riflettono in parte quelli nazionali. Nel frattempo, la regione è andata incontro alla crisi economica e a una crescente tensione fra rivendicazioni localistiche e spinte della mondializzazione. Il cinema ha saputo farsi interprete di queste dinamiche? E in che modo i cambiamenti hanno contribuito alla formazione di una diversa identità territoriale e culturale del cinema veneto?

GENERE
Arte e intrattenimento
PUBBLICATO
2018
22 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
168
EDITORE
Marsilio
DIMENSIONE
6.1
MB

Altri libri di Antonio Costa, Giulia Lavarone & Farah Polato