• 2,99 €

Descrizione dell’editore

In "Verità e menzogna" si trovano raccolti tre scritti di Nietzsche. Tre scritti giovanili, nei quali si intravedono i grandi temi della maturità. C’è la distinzione tra apollineo e dionisiaco, che poi sarà al centro della Nascita della tragedia. C’è la riscoperta dei presocratici. C’è la prima e insuperata teoria della conoscenza che nega la possibilità stessa della conoscenza e propone quello scenario scettico che nella maturità approderà al nichilismo. E c’è, soprattutto, la potenza di uno stile visionario e di un temperamento esplosivo, quello stile e quel temperamento che sconvolgeranno la modernità con la forza di un terremoto.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
1 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
192
EDITORE
BUR
DIMENSIONE
713.6
KB

Altri libri di Friedrich W. Nietzsche